PCTO

I Percorsi per le Competenze Trasversali e l’Orientamento dell’Istituto (PCTO) sviluppano la proposta formativa prevista dalla legge 107/2015 e tengono conto delle trasformazioni in atto sia nel mondo della scuola sia in quello del lavoro. Considerando un valore aggiunto la formazione integrata, vogliono offrire agli studenti dei  percorsi che assicurino, oltre alle tradizionali conoscenze curricolari, l’acquisizione di competenze spendibili nel mercato del lavoro – perché anche nel lavoro acquisite – e che coinvolgano quindi nella formazione le imprese, gli enti pubblici o le organizzazioni non governative di settore. Si delinea una nuova modalità di studio che cerca di attuare, superando divisioni e differenze, un percorso flessibile e personalizzato, fortemente modulare, che conduca la scuola e il mondo del lavoro alla certificazione di competenze salienti e condivise. Il progetto, pur differente nei due indirizzi di studio, attinge alle esperienze che la scuola ha maturato in Italia e nei partenariati internazionali.

In Italia si sviluppa a partire dalla preparazione e realizzazione di tirocini presso le circa 200 realtà imprenditoriali e del mondo del lavoro partner. L’albo delle aziende partner dello ‘Scalcerle’ è presente e consultabile attraverso l’applicativo utilizzato dalla scuola per la gestione della documentazione dell’ASL, ed è collegato al registro elettronico e al sito ufficiale della scuola.
Per l’indirizzo tecnico collaborano aziende pubbliche e private del settore sanitario e ospedaliero, laboratori di analisi, imprese del settore ambientale, Università ed Enti di ricerca.
Per l’indirizzo linguistico si tratta di soggetti ed organizzazioni afferenti all’ambito turistico, di imprese del settore produttivo con propensione internazionale, di organizzazioni ed imprese del settore cultura/arte/sociale (ad esempio FAI, musei, case editrici).
I percorsi per le competenze trasversali e l’orientamento coinvolgono gli studenti del secondo biennio e le classi quinte; immaginano, in accordo con la legge, di impegnare gli studenti negli stage secondo un calendario articolato, che sfrutta sia i periodi di interruzione delle lezioni (vacanze di Natale, Carnevale e Pasqua), sia le forme di flessibilità curricolare interna (settimana ‘flessibile’ di febbraio), oltre che l’ampia interruzione estiva.

Il progetto prevede anche – e soprattutto – lo svolgimento di tirocini all’estero mediante la mobilità Erasmus+ che interessa oltre 100 studenti di classi IV di entrambi gli indirizzi e attività di preparazione e formazione linguistica attraverso visite d’istruzione, percorsi linguistici orientati al lavoro con finanziamenti europei, scambi con altri paesi anche per conoscerne i sistemi istituzionali ed educativi .

Tutti i percorsi per le competenze trasversali e l’orientamento organizzati dall’Istituto comprendono queste tre aree:
– la formazione in aula per preparare il tirocinio (es. corsi sulla sicurezza, primo soccorso, mercato del lavoro, ecc.),
– esperienze in Italia ed all’estero organizzate e promosse dalla scuola con l’obiettivo di far operare lo studente secondo i criteri del “learning by doing”, favorendo cioè l’apprendimento in contesti operativi (es. scambi, viaggi di istruzione con finalità di conoscenza delle realtà produttive, ecc.);
– il tirocinio e/o l’esperienza lavorativa e di formazione svolta dallo studente presso le imprese o le altre strutture ospitanti in convezione con l’Istituto.

Il progetto PCTO per il liceo linguistico, dispiegato nel triennio, ha questa configurazione di principio:

LICEO LINGUISTICO
CLASSEFORMAZIONEESPERIENZETIROCINIOTOTALE
III191036
IV155
V590

Il progetto PCTO per l’Indirizzo tecnico, dispiegato nel triennio, ha questa configurazione di principio:

TECNICO CHIMICO
CLASSEFORMAZIONEESPERIENZETIROCINIOTOTALE
III301160
IV204
V25150

Progetto PCTO Istituto Scalcerle (PDF)

Si tenga presenta che lo schema sopra proposto non ha un carattere rigidamente prescrittivo poiché le stesse indicazioni fornite alle scuole attraverso la Guida operativa del MIUR suggeriscono di evitare di applicare nei progetti di alternanza modelli standardizzati, concepiti per percorsi identici per tutti, bensì di adeguare i progetti alle esigenze specifiche degli studenti, che spesso esprimono bisogni formativi differenziati e tempi di esecuzione diversificati. L’alternanza entra a tutti gli effetti nel curricolo personalizzato dello studente e, più in generale, della scuola che, attraverso le proprie scelte e le forme di collaborazione sviluppate con il territorio, esprime e valorizza la propria autonomia didattica e organizzativa. Pur in questo ambito di flessibilità e personalizzazione, l’Istituto considera di proporre ad ogni allievo almeno un’esperienza di tirocinio vero e proprio o in alternativa la partecipazione ad un’impresa formativa simulata. E’ favorita la predisposizione di commissioni e/o gruppi di studio formati dai docenti referenti per valorizzare ulteriormente, nell’ambito delle esperienze di partenariato europeo ed internazionale, le attività formative che sviluppino conoscenze, tecniche e competenze (skill) dell’ambito ASL.

IIS Pietro Scalcerle, periodi proposti alle strutture ospitanti per svolgere la formazione in azienda:

Anno Scolastico 2020/21 Liceo Linguistico e Istituto Tecnico: 31 maggio – 13 giugno 2021; 14 giugno – 27 giugno 2021; 28 giugno – 11 luglio 2021.

Valutazione
Al termine del percorsi triennali, il Consiglio di Classe procede alla valutazione degli esiti delle esperienze e attività condotte in Italia e/o all’estero anche come elemento di valorizzazione del curriculum dell’allievo. Entro la data dello scrutinio di ammissione all’esame di Stato, il Consiglio di Classe valuta, inoltre, la ricaduta delle esperienze di PCTO sugli apprendimenti disciplinari e sul voto di comportamento. Con riferimento alle attività di valutazione e monitoraggio in itinere si precisa che durante il percorso, in particolare al termine delle singole attività di PCTO previste nel triennio, vengono di regola richieste considerazioni e valutazioni ai soggetti coinvolti: in particolare al tutor scolastico, al tutor aziendale e allo studente.

Per informazioni:

Prof.ssa Rossella Calvi e Prof.ssa Loreta Donadel stage@istituto-scalcerle.it
Prof.ssa Vittoria Lopresti stage-tecnico@istituto-scalcerle.it

Ultimo aggiornamento

17 Aprile 2022, 16:48